La tua ULSS cambia nome In seguito alla riorganizzazione della
sanità in Veneto, dal 1 gennaio 2017
ULSS12, ULSS13 e ULSS14 si uniscono nella nuova ULSS 3 Serenissima
I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info
> > > > U. O. S. Osservazione Breve Intensiva

U. O. S. Osservazione Breve Intensiva


Indirizzo 

Edificio: 3
Piano: Terra
visualizza la piantina
 

Tel.

041 5133162 (guardiola OBI)
 

Fax:

041 5133553
 
L'Osservazione Breve Intensiva si occupa di quei pazienti che presentano quadri clinici tali per cui non necessitano di ricovero ospedaliero immediato, ma nello stesso tempo non possono essere dimessi con sicurezza dal Pronto Soccorso per la patologia in atto e/o per necessità di un approfondimento diagnostico.
 
L’osservazione del paziente in OBI è finalizzata al:
 
- trattamento di quadri clinici acuti risolvibili con terapie di breve durata;
- esecuzione di approfondimenti clinici necessari per definire una diagnosi e/o individuare la sede appropriata per il ricovero;
- completamento di percorsi clinici definiti da protocolli o linee guida;
- valutazione della risposta al trattamento di alcune malattie per valutare la possibilità di dimissione o la necessità di un ricovero.
 
Di norma, le situazioni cliniche che giustificano l'O.B.I. necessitano di un iter clinico, diagnostico e terapeutico non superiore alle 24 ore. In questo contesto il termine “intensiva” ha il significato di un iter diagnostico mirato e di uno stretto controllo clinico dell’evoluzione sintomatologica del paziente.
L’Osservazione Breve Intensiva (O.B.I.) è dotata di una stanza a 4 letti e di due stanze dotate di poltrone reclinabili. Sono presenti quattro postazioni mobili per il monitoraggio multiparametrico di pressione arteriosa, frequenza respiratoria, saturazione in ossigeno del sangue periferico, etc. e quattro telemetrie (controllo ECG a distanza) al fine di garantire, se necessario, un monitoraggio continuo delle funzioni vitali.
 
L’Osservazione Breve Intensiva (O.B.I.)  è certificata UNI ENI ISO 9001:2008 dal 2013. 
 
  
Ultimo aggiornamento: 23-11-2015
Condividi questa pagina: