La tua ULSS cambia nome In seguito alla riorganizzazione della
sanità in Veneto, dal 1 gennaio 2017
ULSS12, ULSS13 e ULSS14 si uniscono nella nuova ULSS 3 Serenissima
I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info
> > > > Test di ergonomia visiva per addetti VDT

Test di ergonomia visiva per addetti VDT


L'esame si compone in una serie di prove di screening della funzione visiva; è obbligatorio per i lavoratori impiegati in mansioni che prevedano l’utilizzo di un videoterminale con esposizione settimanale pari o superiore a venti ore (escluse le pause previste). L’esame verrà effettuato con cadenza quinquennale: la periodicità è biennale in caso di lavoratori che abbiano compiuto il cinquantesimo anno di età o ai quali vengano rilasciate idoneità con limitazioni o prescrizioni; altra periodicità potrà essere stabilita dal medico competente in casi particolari e documentati.
L’esame di screening della funzione visiva consiste nel sottoporre il soggetto ad esame obiettivo (determinazione del visus naturale e corretto vicino-lontano, campo visivo, mobilità oculare, cover/uncover test, …), alla prova con autorefrattometro automatico, ai test per la visione stereoscopica (Lang I e II), ai test per la percezione dei colori (tavole di HISHIARA), alla determinazione del grado di correzione delle lenti in uso.
 

Orari

L’esame è eseguito presso gli ambulatori di Dolo, il lunedì, martedì e giovedì, dalla ore 8.30 alle ore 9.30
Per prenotare l’esame telefonare al nr. 041 5133442, dal lunedì al venerdì dalle ore 11.00 alle ore 13.00
 

Come usufruirne

L’esame è richiesto dal medico competente aziendale; si esegue presso gli Ambulatori SPSAL, dell'Ospedale di Dolo (sede del Dipartimento di Prevenzione).
Durante la visita non vengono impiegati colliri che dilatano la pupilla, pertanto, non vi sono problemi per chi guida l'auto: il soggetto non deve essere accompagnato a visita (a meno ché non sia minorenne, in tal caso il genitore rilascia l’autorizzazione a tale accertamento). Qualora l’utente sia impossibilitato a presentarsi a visita, dovrà telefonare alla segreteria del servizio (almeno il giorno prima); sarà comunicata un'altra data per l'effettuazione della prestazione.
L'accertamento viene effettuato a pagamento e per appuntamento; il costo dell'esame è a carico dell'azienda e l'importo è determinato dal tariffario regionale.
I tempi medi di attesa sono di 20 giorni lavorativi.
 
Per prenotare l’esame telefonare al nr. 041 5133442, dal lunedì al venerdì dalle ore 11.00 alle ore 13.00

Voci correlate

Ultimo aggiornamento: 18-11-2015
Condividi questa pagina:
 
Ricerca nel sito
ulss3