La tua ULSS cambia nome In seguito alla riorganizzazione della
sanità in Veneto, dal 1 gennaio 2017
ULSS12, ULSS13 e ULSS14 si uniscono nella nuova ULSS 3 Serenissima
I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info
> > > > Eco-Color-Doppler dei tronchi sovraortici

Eco-Color-Doppler dei tronchi sovraortici


Questo esame, mediante l'utilizzo di ultrasuoni, permette di studiare i tratti extracranici delle principali arterie di afflusso cerebrale, con particolare riferimento all'arteria carotide comune, arteria carotide interna, arteria carotide esterna, arteria succlavia, arteria vertebrale, arteria oftalmica, rispettivamente di destra e di sinistra. L'esame non è doloroso e dura circa 30 minuti. 

Il paziente viene posizionato sul lettino, il collo viene adeguatamente cosparso di gel e l'esaminatore sposta la sonda sulla cute del collo in varie direzioni. L'utilità di questo esame è principalmente indirizzata allo studio della patologia arteriosclerotica delle arterie extracraniche di afflusso cerebrale. 

A cosa serve
Le principali indicazioni diagnostiche di questo esame riguardano il paziente portatore di fattori di rischio vascolare nell'ambito di una prevenzione primaria dell'ictus cerebrale e il paziente già affetto da ischemia cerebrale, nell'ambito di una prevenzione secondaria. L'esame consente quindi, in modo non invasivo, di individuare i pazienti portatori di stenosi carotidea, discriminando quelli da trattare con terapia medica e quelli da sottoporre ad un intervento chirurgico o ad un trattamento di angioplastica.
Ultimo aggiornamento: 17-11-2015
Condividi questa pagina: